Morto Paolo Rossi, l’ultima volta a Pescara fu nel 2019.

L’ex campione del mondo, deceduto questa notte a soli 64 anni, era tornato nella nostra città nel 2019, anche se risale al 2017 il suo riavvicinamento a Pescara, a 40 anni esatti dalla partita giocata all’Adriatico contro i biancazzurri, quando militava nel Vicenza.

In particolare, l’anno scorso “Pablito” era venuto di nuovo dalle nostre parti per premiare gli studenti di Pescara più “digital” nel percorso di formazione Digital Gym proposto nell’ambito del progetto Fater per le scuole. Era il 4 giugno e l’evento si era tenuto al teatro Massimo. Rossi aveva apprezzato le bellezze del luogo e degustato le specialità tipiche, sempre con la gentilezza e l’umiltà che lo hanno contraddistinto, nonostante fosse un vero e proprio monumento del calcio. Ci mancherà.