Progetto europeo “Dancing with Health”con Carolyn Smith e Samuel Peron.

È una questione fisica, ma anche di testa. Dopo un tumore al seno, dopo l’intervento, la radioterapia, la chemio e le altre cure farmacologiche, il corpo cambia: non risponde più come prima, non è affidabile. Non ha più la stessa coordinazione, lo stesso equilibrio e la stessa postura. A causa delle terapie che colpiscono i nervi, mani e piedi possono perdere parte della loro sensibilità e della forza. Dall’altro lato c’è la mente, che può non riconoscere l’immagine allo specchio, che fatica a recuperare la fiducia, la confidenza, la sicurezza.

LEZIONE DI DANZA, LEZIONE DI VITA
“Anche ballare è una questione sia fisica che mentale”. Carolyn Smith, che balla da quando aveva 4 anni, insegna danza da oltre 30 e sta affrontando ora il suo secondo tumore la seno, sa di cosa parla: “So bene che la danza può aiutare ad affrontare qualsiasi momento. E mi ha aiutato moltissimo sia psicologicamente sia a riappropriarmi del mio corpo. Quindi perché non provare a utilizzarla come uno strumento per aiutare anche le altre donne?”

Parte da qui e dall’incontro con Adriana Bonifacino, oncologa senologa dell’Ospedale Sant’Andrea di Roma e presidente dell’associazione IncontraDonna onlus, un progetto europeo unico nel suo genere, che mira a mettere a punto un vero e proprio protocollo e a formare trainer esperti nella riabilitazione fisica. Con l’obiettivo di permettere alle donne che hanno avuto un tumore al seno di recuperare la positività e la fiducia nel proprio corpo.

Continua:  http://www.incontradonna.it/index/eventi-e-progetti/740-rassegna-stampa-dancing-with-health

incontra-donna-2018

Lancio della App (con Giusy Buscemi).

Grande attesa oggi per il lancio “on air” della nuova Applicazione Mobile ‘IncontraDonna, Il pianeta per la salute del seno’: uno strumento pratico ed utile, dedicato alla salute della donna. L’applicazione gratuita, disponibile su Play Store per Android e App Store per Apple, scrivendo ‘Pianeta seno’, fornisce informazioni aggiornate e certificate per aiutare le donne ad orientarsi nell’ambito della prevenzione e della cura del tumore al seno.

Continua: http://www.incontradonna.it/index/eventi-e-progetti/653-app-pianeta-seno-innovativa-gratuita-e-al-servizio-di-tutte-le-donne

pianeta-seno-foto-1

La vaccinazione non ha età (con Samanta Togni)

Un progetto realizzato ideato e promosso dall’associazione IncontraDonna Onlus, con il sostegno di: Ministero della Salute, Istituto Superiore di Sanità (ISS) e Farmindustria. Il progetto gode inoltre della collaborazione di COOP e del Patrocinio di FNMCeO, SItI, e SIP. La campagna ha l’intento di informare correttamente e sensibilizzare la popolazione sull’importanza e sull’utilità delle vaccinazioni in tutte le fasi della vita.

Continua: http://www.incontradonna.it/index/eventi-e-progetti/561-campagna-nazionale-di-sensibilizzazione-lavaccinazionenonhaeta

vaccinazione-non-ha-eta

Frecciarosa- la prevenzione del tumore al seno a bordo treno” con Trenitalia (con Antonella Clerici, Milly Carlucci, Anna Tatangelo, Elena Sofia Ricci).

Dal 3 al 27 ottobre, nel mese dedicato alla prevenzione delle malattie che colpiscono le donne, il Gruppo FS Italiane – mette a disposizione i propri treni – per sostenere la  campagna di sensibilizzazione Frecciarosa 2017, promossa con l’Associazione IncontraDonna Onlus e il patrocinio del ministero della Salute. L’iniziativa, che vede il sostegno di Farmindustria, vuole  promuovere la cultura di corretti stili di vita per combattere  il tumore al seno e il virus del papilloma, partendo dalla giusta prevenzione  anche attraverso l’assistenza a bordo treno e la corretta informazione rivolta alle viaggiatrici.

La campagna Frecciarosa 2017 è stata presentata il 2 ottobre presso l’auditorium del ministero della Salute alla presenza del ministro Beatrice Lorenzin, della presidente di IncontraDonna Onlus, Adriana Bonifacino, del direttore U.O.C. Oncologia medica  Sant’Andrea La Sapienza Paolo Marchetti, della responsabile commerciale e contratto di servizio universale di Trenitalia Sabrina De Filippis, del direttore generale di Farmindustria, Enrica Giorgetti. Testimonial dell’evento Samanta Togni. Moderatrice dell’iniziativa Daniela Vergara.

Continua: http://www.incontradonna.it/index/eventi-e-progetti/657-frecciarosa-2017-la-prevenzione-viaggia-ad-alta-velocita

Adriana-Bonifacino-e-Vincenzo-Soprano